Soggiorni in Albania, Bosnia, Croazia, Grecia, Ungheria, Kosovo, Macedonia, Moldavia, Montenegro, Romania, Russia, Serbia, Turchia, Italia provincia di Padova e Francia dipartimento di Var.

Per i paesi menzionati entra in vigore il rischio stagionale relativo al Virus del Nilo che comporta un’attesa di un mese dal giorno del rientro in Svizzera.

Tale sospensione è valida per soggiorni superiori alle h24 e per il periodo che va dal 1 luglio al 30 novembre 2019.

Vi preghiamo di contattarci per maggiori dettagli allo 091 960 26 00 oppure di scrivere a convocazione@trasfusionale.ch.